4. Un tennis più realistico

Iwata:

Giocando, mi sono reso conto che giocare online è piacevole tanto quanto giocare alla vecchia maniera. Ora vorrei parlare dei comandi del telecomando Wii Plus.

Shimamura:

Va bene. In questo gioco tutto è compatibile con il telecomando Wii Plus, anche se in Wii Sports Resort il bowling era...

Iwata:

Era già compatibile.

Shimamura:

Esatto. Il nuovo bowling non è molto diverso dall'altro, ma vi sono alcuni miglioramenti rispetto alla versione precedente.

Iwata:

Più tardi parleremo dei comandi usati nel tennis, ora vorrei sapere come sono cambiati quelli del golf, del baseball e della boxe11.11. Golf, baseball, boxe: golf, baseball e boxe usciranno dopo tennis e bowling il cui lancio è programmato per il 7 novembre 2013.

Shimamura:

Per quanto riguarda il golf, si usa il Wii U GamePad e lo schermo della TV. Come prima cosa, si mette il Wii U GamePad sul pavimento.

Iwata:

Il nostro primo annuncio del Wii U risale all'E3 del 201112. Finalmente possiamo giocare a golf come annunciato nel concept video mostrato in quell'occasione.12. Primo annuncio di Wii U in occasione dell'E3 del 2011: l'E3 (Electronic Entertainment Expo) è una fiera di videogiochi, che si tiene annualmente a Los Angeles. Il primo annuncio relativo alla console Wii U risale all'E3 del 2011. I comandi per il golf sono stati presentati nella sezione "Concept Video" di "Iwata Chiede" edizione speciale per l'E3 2011 relativa a Wii U.

Shimamura:

Sì, è così.

Iwata:

Sullo schermo del Wii U GamePad si vede la pallina accanto ai piedi del giocatore, mentre sullo schermo della TV si vede il fairway di fronte. Il giocatore guarda giù, guarda su e poi ancora giù per poi tirare. Praticamente si gioca proprio come il golf reale.

Shimamura:

Sì. Anche il golf è stato reso compatibile con il telecomando Wii Plus per Wii Sports Resort, ma...

Iwata:

Il Wii U GamePad non esisteva ancora all'epoca.

Shimamura:

Esatto. Quindi tirando si può controllare la distanza sullo schermo TV. Questa volta però, il telecomando Wii Plus è rivolto verso il Wii U GamePad accanto ai piedi, e sullo schermo si vede la testa della mazza. Se si inclina il telecomando Wii Plus, anche la testa della mazza si inclina di conseguenza. Poi colpendo da quella posizione si può fare un fade e così via.

Iwata:

Guardando il Wii U GamePad davanti ai propri piedi si vede immediatamente in che posizione si trova la pallina. Se è nel rough, nel bunker ecc.

Shimamura:

Esatto.

Makino:

Quando si gioca, dopo aver battuto normalmente si guarda lo schermo chiedendosi come è stato il tiro. Se è uscito dal green viene spontaneo esclamare "Oh no!"

Iwata Asks
Iwata:

Non si può far altro che esternare il proprio disappunto. (ride)

Makino:

Sì! (ride) L'esperienza è così realistica che è difficile trattenersi dall'urlare.

Iwata:

All'E3 del 2011, quando abbiamo mostrato quel video abbiamo annunciato che avremmo fatto qualcosa di simile con Wii U. Direi che abbiamo mantenuto la promessa.

Shimamura:

Proprio così. Presto sarà possibile giocare anche a golf. Per quanto riguarda il baseball, il comando base è l'oscillazione del telecomando Wii Plus come se fosse una mazza. Il lanciatore usa il Wii U GamePad.

Iwata:

Nel titolo originale, Wii Sports, facendo oscillare il telecomando Wii si tirava la palla. Qui è diverso.

Shimamura:

Sì. Anche quest'aspetto è stato presentato nel video mostrato all'E3 2011. Guardando il Wii U GamePad si può scegliere il campo e il tipo di lancio, per poi tirare. Ci si può divertire cercando di raggirare il battitore.

Iwata:

Che mi dite della boxe?

Shimamura:

Per la boxe stiamo facendo molte valutazioni rispetto alla compatibilità della rete ed altri aspetti. Credo che ci sarà da aspettare un po' di più.

Iwata:

Va bene. Ora vorrei che mi parlasse della compatibilità del telecomando Wii Plus per il tennis.

Shimamura:

Il tennis è stata una sfida sotto vari punti di vista. Volevamo fare ciò che non eravamo riusciti a realizzare con il gioco originale.

Iwata:

La prima versione di Wii Sports era fatta così bene che sembrava mostrare la direzione in cui era rivolto il telecomando Wii e il movimento fatto dal giocatore, in realtà vi erano dei limiti nei movimenti essendo descritti solo dall'accelerometro. Senza un sensore giroscopico come quello del telecomando Wii Plus, non è possibile mettere insieme informazioni sufficienti. Quindi per rimediare alla mancanza di informazioni provenienti dal telecomando Wii, (Keizo) Ota-san13 e il suo team hanno sistemato quelle parti in cui il gioco si limitava a fare supposizioni sui movimenti.13. Keizo Ota: reparto di sviluppo tecnologico, divisione EAD (Entertainment Analysis & Development). È stato director del tennis per Wii Sports. Per maggiori informazioni, vedere la sessione di "Iwata Chiede" su Wii Sports.

Shimamura:

Esatto. Questa volta però, il giocatore si posiziona per un dritto con la mano più forte, si gira per un rovescio, torna in posizione rivolta verso il centro e così via. Tutti questi movimenti vengono rilevati dal sensore giroscopico del telecomando Wii Plus.

Iwata:

Si può anche capire quando l'avversario non ne può più. (ride)

Shimamura:

Esatto. (ride) Con il gioco precedente, quando la pallina ritornava per essere colpita da un rovescio, automaticamente la racchetta si metteva nella posizione corrispondente, quindi bastava muovere con tempismo il telecomando. Questa volta, invece, tocca al giocatore decidere se rispondere con un rovescio o girarsi per rispondere con un dritto. Il gioco è ancora più coinvolgente.

Iwata:

È un tennis più realistico.

Shimamura:

Sì. In un certo senso, visto che si ha più libertà d'azione, qualcuno potrebbe pensare che è più difficile. In realtà una volta abituatisi, credo che usando Custom Callouts gli utenti dichiareranno prima della partita se useranno solo dritti o rovesci e così via. I giocatori hanno a disposizione un gameplay più ampio.

Iwata:

Ci sono altri tiri oltre al dritto e al rovescio?

Shimamura:

Quando si colpisce la pallina, se si muove il telecomando come per coprire qualcosa si può fare un topspin.

Iwata:

Che crea un buon rimbalzo.

Shimamura:

Sì. E se si fa un movimento come a sfiorare la parte bassa della pallina, si può fare uno slice, cosicché mentre la pallina sta cadendo la si può riportare in alto. Se l'avversario è a rete e si vuole colpire uno spazio vuoto alle sue spalle, portando in alto la racchetta si può fare un pallonetto. Le differenze tra questi tre tiri sono abbastanza precise.

Iwata:

Ci vuole esperienza quindi. È facile distinguere i tre tiri?

Shimamura:

Sì. Ma è più facile capire la differenza guardando fisicamente i movimenti.

Iwata:

Va bene, ci faccia una dimostrazione, Shimamura in Motion! (ride)

Shimamura:

Va bene! (ride)

Video: Dimostrazione dei diversi tiri

Giocando, mi sono reso conto che giocare online è piacevole tanto quanto giocare alla vecchia maniera. Ora vorrei parlare dei comandi del telecomando Wii Plus.
Guarda la dimostrazione dei tre diversi tiri . (Video in giapponese con sottotitoli in inglese)